buzzoole code

sabato 18 maggio 2013

Cipria Estiva minerale fai-da-te


Ciao a tutti, qualche giorno fa ho conosciuto una ragazza che ha un blog che si chiama Glossy Trick, interessantissimo, soprattutto, per le amanti dei cosmetici Bio; infatti, troverete delle ricette utilissime per realizzare prodotti naturali di bellezza, spendendo pochi soldi :-)

Una ricetta che mi piacerebbe tanto provare a fare, e che voglio condividere con voi, la trovate in questo suo articolo che io ho fedelmente trascritto:

Cipria Estiva minerale fai-da-te

Ciao ragazze,
non vedevo l'ora di creare la mia cipria estiva assolutamente BIO.
Stamattina di buon ora ho tentato il mio esperimento e ne sono pienamente soddisfatta, amido di riso "volatile" nella mia cucina a parte ;))

E' una ricetta semplicissima nel procedimento e lo e' ancor di piu' per le spignattatrici fornite di ingredienti base. Io non lo ero ma quando ho cominciato ad avvicinarmi ed affascinarmi al mondo bio fai-da-te ho ordinato cio' che mi serviva per fare tutte le ricettine che vi propongo.
L'occorrente della cipria stava all'apice delle mie priorita' perche' ne ho comprata parecchia negli ultimi anni ed e' sempre andata perduta per vari motivi...e premetto che
per me la cipria e' fondamentale, mai senza.

  • Primo: quando la si compra te la fanno provare con le luci "strane" dei negozi, tu dici "WOW e' stupenda!!", poi quando arrivi a casa e la usi per un paio di giorni ti rendi conto che e' troppo scura effetto lampada in pieno inverno o troppo chiara effetto cadavere d'estate...non ditemi che non vi e' capitato!!??!! ahahahahahaha....
  • Secondo: quando ti finisce si e' sempre a ridosso della stagione successiva...questa e' la legge di Murphy...quindi che fai la ricompri uguale per usarla solo un mese?? E anche se le nostre tasche lo permettono come la ritroviamo alla stagione successiva?? Se rimane inutilizzata il troppo caldo o il troppo freddo la rovinano...e allora pazienti qualche settimana senza metter su niente...ORRIBILE!!
  • Terzo: io porto la cipria ovunque, sempre con me, sia che io abbia una borsa gigante sia nella micro borsetta...e non tutte le ciprie ci entrano!!
  • Quarto: spesso mi si rompe il contenitore, si deteriorano i ganci dietro o davanti, quindi rimane sempre aperta. Sara' perche' la porto in borsa ma non posso e non voglio farne a meno!!
  • Quinto: non mi va piu' di spendere una patrimonio in ciprie pasticciose, per partito preso e per tutti i motivi che vi ho elencato.


Non tutte stanno li a gurdare l'INCI dei nostri cosmetici ma alcuni di essi fanno davvero paura e se si vuole un prodotto bio o minerale bisogna spender un po' di piu'...certo!! Perche' gia' non costano tanto quelle da spavento!!

Per questo oggi sono felice come una bambina, perche' ho trovato una soluzione a tutte le mie "pene".


OCCORRENTE:

- contenitore per cipria (io l'ho preso nel mio mega ordine Aromazone, quello con i buchini e il tappo)
- 13 gr di amido di riso purissimo (lo trovate all'auchan nel reparto bio, 300gr 3,50 euro)
- 2 gr di Touche de Douceur (una polvere che fornisce un tocco ultra soft a tutti i cosmetici, totalmente naturale, io l'ho presa da Aromazone)
- 0,5 di oxido minerale marrone
- 0,5 di oxido minerale giallo (anche quest'ultimi da aromazone)

NB: ho scelto questi oxidi per fare una cipria estiva e perche' sono adatti al mio incarnato, ma potete prenderne di altri, tipo il rosa o l'azzurro per smorzare gli altri toni. Inoltre, non abbondate con gli oxidi a primo impatto, perche' delle punte microscopiche di un cucchiaino gia' colorano parecchio, quindi vi consiglio di metterne meno e poi potete aggiungere fino ad arrivare al colore desiderato.

Adesso tutto e' semplice, mescolate tutti gli ingredienti e preferibilmente mixarli in un macina caffe' o un power grinder che mischia perfettamente le polveri sottili.

Io ho usato il macina caffe' o tritatutto del mio robot, dimenticando di mettere la guarnizione, quando ho aperto il contenitore molta polvere si e' volatilizzata in cucina e la mia maglia nera e' diventata bianca e rosa...ahahahaaahh!!

Ragazze ma quanto e' bella la mia cipria!! E' assolutamente naturale, bio e minerale, non fa male,
non tutte sanno che l'amido di riso ha proprieta' miracolose per la pelle e nella cipria fa si che che mantenga un colore matto, resta leggera e non occlude i pori... LA ADORO!!

Vi dico anche quanto ho speso:
amido di riso 300 gr 3,50
gli oxidi minerali 10 gr 2,50 l'uno
la polvere touche de douceur 10gr 3,90 euro

per un totale di 12,50 e con pochissimi euro ho acquistato occorrente che mi durera' tantissimo, posso rifarla quando voglio, posso cambiare colore, posso creare anche dei blush.
Provare per credere.

Buon divertimento!!

Spero che abbiate trovato questo articolo molto interessante come lo trovato io, a presto

by Giò


P.S. Gli ingredienti li potete trovare su Mineraliberi, Camelis o Aromazone
Posta un commento